Uomo sposa capra

caprasessi

Secondo quanto riporta l’Evening standard il 6 settembre, il settantaquattrenne brasiliano Aparecido Castaldo ha deciso di mettere fine alla sua ritrovata singolarità di vedovo, convolando a nozze con Carmelita, la sua capra di compagnia. Il matrimonio dovrebbe tenersi il 13 ottobre a mezzanotte, in chiesa, ma non in una di quella retta da papa Cecco né in un’altra diversamente cristiana: l’unico sacerdote che si è detto disposto a celebrare il matrimonio è stato il pastore (ehm) della chiesa del diavolo (si sa, i capri…) della città carioca di Jundiai.
Il matrimonio giunge a coronare un amore che ormai dura da due anni, e non è frutto di un colpo di testa: Castaldo è già stato sposato quattro volte, e a chi gli rimprovera di compiere uno sbaglio replica: «La capra non chiede soldi per andar per negozi e non rimane incinta [Castldo ha già otto figli. Dice anche di non voler consumare il matrimonio: ma allora, ‘sta frase?] – e non può parlare».
La sposa si è mangiata il primo abito da nozze, ma per fortuna ne è stato trovato un altro; e, dovesse mangiarsi pure questo, è naturalmente biancovestita. Viva gli sposi!

 

GLI SPOSI

uomosposacapra

 

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *