Una foto al giorno nell’anno peggiore della mia vita

abusidomestici

Un classico video virale di Youtube è quello composto da tante foto scattate a qualcosa in diversi momenti (giorni, mesi, anni, decenni) e messe in sequenza «animata», a mostrare il tempo che passa; un po’ come se qualcuno prendesse tutte le foto scattate dal tabaccaio della pellicola Fumo (Smoke) e le montasse come tanti fotogrammi di una pellicola.
Un utente di cui non si sa altro (o almeno: di cui non so altro, anche dopo un po’ di ricerche) se non il nomignolo fero061982 e la probabile origine croata (vista la lingua del video) nel marzo di quest’anno ha caricato questo video contro gli abusi domestici, nello specifico: contro la violenza sulle donne.
Efficace, al punto che in molti l’hanno preso come una documentazione vera (compreso il grido d’aiuto finale: «Aiutatemi. Non so se riuscirò ad arrivare a domani», particolarmente angoscioso quando non si sa collocare l’oggi dell’annuncio) e non per quello che è: il girato con un’attrice per sensibilizzare su un problema decisamente troppo diffuso, opera di un bravo regista (e la dolcezza delle musiche, pure, è azzeccatissima, per contrasto).

 

UNA FOTO AL GIORNO NELL’ANNO PEGGIORE DELLA MIA VITA

(Via Uno et Rino).

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *