Si possono usare tanti aggettivi per descrivere la cocuzza del Pdl

tabudelinqunete

«”Si possono usare tanti aggettivi per descrivere mio padre, ma non quello di delinquente” ha dichiarato Barbara Berlusconi spiegando le regole di Taboo».
(La trascurabile immagine l’ho messa io, la non trascurabile battuta è di Stupishinji).

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Una risposta a Si possono usare tanti aggettivi per descrivere la cocuzza del Pdl

  1. Cloronegliocchi dice:

    Presto, un’interpellanza parlamentare a Veronica Lario: di chi è figlia Barbara? Ne va delle sorti del Paese, no? (E’ un fatto privato di Berlusconi, quindi ne consegue che sia un problema di tutto il paese se e quanto è cornuto, come tutti gli affari e i malaffari suoi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *