Si leva il tappo

camerini

Andrea Camerini è uno degli autori storici del «Vernacoliere» (suo «Il Troio»), un tizio di Livorno che ha tra i suoi migliori amici un pisano (Cristiano Militello), e già da lì si vede che è uno spiritoso. Di solito molto.
Questa non è che faccia morire, ma chissene, un sorriso la vale e tanta gioja comunque.

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *