Scuse per disdire un invito

scuse

Lettore, leggi la scenetta e risolvi la situazione, o modificala, con le maniere migliori che riesci a pensare. Anche se non mi hai mai scritto, comincia ora. Inviami il tuo testo entro domenica prossima. Saranno gradite anche citazioni stimolanti sull’argomento. Le risposte migliori verranno pubblicate nella vetrina entro il lunedì successivo. Alla fine dell’anno «scolastico» si vincono altri tre libri (i primi tre sono stati già vinti e spediti), assegnati a suo capriccio da uno dei curatori del sito.
(Nell’immagine:
Scuse di Arthur Khachaturyan).

Carla Muschio
Scrivimi e visita il mio sito

Nadia è invitata stasera alla festa di compleanno di Luca. È contenta di andarci, sa che vi troverà tanti cari amici. Il regalo per l’amico è già pronto, incartato e infiocchettato, sul suo tavolo. Ma ecco che squilla il telefono. Un’amica le offre un biglietto dell’ultima ora per uno spettacolo a teatro decisamente imperdibile: una compagnia sperimentale di fama mondiale in tournée nella sua città recita con pochissime repliche il Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare. Nadia aveva tentato un mese fa di comperare un biglietto per questo spettacolo, ma era già troppo tardi. Ora non ha dubbi: accetta il biglietto e ringrazia calorosamente l’amica che ha pensato a lei.
Però adesso deve trovare il modo di comunicare a Luca, senza offenderlo, che non andrà alla sua festa. Dire la verità? Trovare una scusa?

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *