Scopare o spolverare

banksy_scopa

Pubblicità davvero progresso: per festeggiare degnamente la giornata della donna, al di là di ogni retorica un giorno solo / tutti i giorni e delle false memorie (non celebra la ricorrenza di operaie morte, ricorda le donne russe scese in piazza nel 1917 per far finire la guerra, e segnò più o meno la fine dello zarismo e l’inizio della Rivoluzione russa), cosa di meglio di un libro di colei che periodicamente ci rallegra e fa pensare con le sue rubriche?
E non un libro qualsiasi: trattasi infatti, siore e siorri, di Scopare o spolverare. Elogio della sporicizia. Lo pubblica Stampa alternativa e lo trovate qui.
E se pensate sia un dilemma, è meglio vi diate alla musica (scenda il silenzio sulla scelta dello istromento acconcio).

 

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *