Nicola Settis / Sbarre

sbarre

Come sarebbe che mi fa velo l’affetto? Solo perché ritengo che questo breve corto dimostri che abbiamo a che fare, se manterrà diritta la barra della volontà e della determinazione nonostante fatiche e insuccessi, con il regista futuro di cui già si vedono le gambe?
Va be’, lascio presentare a lui, al nostro valente critico cinematografico 7isLS, al secolo Nicola Settis, la sua opera non tanto magna ma ugualmente grande. E basta là.
«Sbarre è un cortometraggio diretto da Nicola Settis, scritto dallo stesso con Alessandro Telesca, girato nel periodo natalizio 2015. È un cortometraggio d’esordio basato su una sceneggiatura a sua volta facente perno su un racconto del regista risalente al 2012, scelto semplicemente perché più rappresentativo per creare una storia magari banale o poco ricercata ma che può migliorare con le inquadrature. L’operatore è Vito Alicino, e il cast, di cui il protagonista è Alessandro Benassi, è composto (in ordine alfabetico) da Serena Baroni, Anna Bocci, Luis Graziani, Luciano La Camera e Irene Tosi. Il corto ha molti difetti tecnici, in particolare riguardo all’audio, a causa del microfono, parzialmente, ma non abbastanza, celati con effetti in fase di montaggio. Ne ha anche altri, di difetti. Tuttavia non si può aggiustare troppo, e quindi così resta».
Buona visione.

 

NICOLA SETTIS / SBARRE

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *