Robert & Shana ParkeHarrison / Il fratello dell’architetto

ParkeHarrison9

Robert & Shana ParkeHarrison sono due fotografi Usa, che nei loro lavori postfotografici (nel senso in cui si dice: postmoderno) coniugano estetica decadente e postpreantica con un immaginario che corteggia l’assurdo fino alla satira. I lavori qui riprodotti sono riuniti sotto il titolo Il fratello dell’architetto, e la ragione di questa strana decisione nominatrice, e la parentela, si possono rintracciare nel loro manifesto artistico.
Dichiarano:

Creiamo opere in risposta al rapporto sempre desolante che collega esseri umani, tecnologia e natura. Opere che offrono una narrazione ambigua, che getta uno sguardo alle promesse mancate di  scienza e tecnologia: risolvere i nostri problemi, fornire spiegazioni e certezze circa la condizione umana. Dall’ibridazione di forze nascono strane scene, in cui elementi brulicanti e cruenze copiose si uniscono per ritrarre una natura in cui si rivelano le catene della tecnologia e della mano dell’uomo.
Ricchezza di colori e immaginario surrealista si fondono per rivelare le radici poetiche delle opere in mostra. L’uso del colore è intenzionale, ma astratto; proporzioni e spazio sono frutto di composizione anziché naturali; il movimento è sfocato; oggetti e persone son giustapposti come per caso in un’improvvisazione visiva che si dipana coreograficamente. Al contempo formalmente congelato e incommensurabilmente carico di sensazioni, il nostro lavoro mira a produrre un forte impatto: visivo, e viscerale.

Fratello 1

ParkeHarrison1

ParkeHarrison14

ParkeHarrison10

ParkeHarrison12

ParkeHarrison11

ParkeHarrison13

Fratello 2

ParkeHarrison2

ParkeHarrison3

ParkeHarrison4

ParkeHarrison5

ParkeHarrison6

ParkeHarrison7

ParkeHarrison8

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *