Rémi: i 10 momenti sportivi più gaigliardi

remi

Un po’ di ginnastica alle parallele? Fare sci d’acqua? Una meta a rugby? Un servizio a tennis degno di Yannick Noah? Nulla di tutto ciò è normale se a farlo è Rémi Gaillard, un giocoliere e umorista francese, classe ’75, divenuto famoso in patria per aver eseguito svariati scherzi videodocumentati. Il più famoso forse è l’apparizione, datata 2002, nella finale della Coppa di Francia: qui si finse giocatore del Lorient, la squadra vincitrice, e prese parte alle celebrazioni, venendo persino salutato dal presidente di Francia Jacques Chirac (“Complimenti, hai giocato una buona partita”). In seguito è apparso in altri eventi sportivi, spettacoli tv, manifestazioni politiche, dimostrando la vulnerabilità delle misure di sicurezza. Il suo motto è: “È facendo qualunque cosa che si diventa chiunque”, da cui il suo sito: http://www.nimportequi.com.
Sulla pagina a lui dedicata in Wikipedia si legge: “È specializzato nel creare situazioni comiche con l’aiuto di vestiti allusivi o ricreanti scene che trasferite nell’ambito in cui Gaillard agisce provocano ilarità. La sua celebrità è dovuta comunque soprattutto alla sua abilità nel riuscire ad inserirsi in contesti a lui estranei, principalmente in ambito sportivo”. Ecco qui il video di 10 di questi inserimenti, ben riusciti (nella foto, una delle sue interpretazioni come Mario; vedi secondo video).

 

I DIECI MOMENTI SPORTIVI PIU’ GAIGLIARDI

 

MARIO KART GAIGLIARDO

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *