Rapito il corpo di Cristo

ostaggio

Complimenti alla «Nazione» per una locandina che batte ai punti le storiche civette del «Vernacoliere». Sarà vero? Donde proverranno questi ignoti eroi? Dalla Toscana, vabbe’ («La nazione» è un quotidiano toscano, orientato a centrodestra), ma dove? Dove?
E quale sarà stata la minaccia? Pagate o resuscitiamo l’ostaggio?
(Via Altrochenuovo).

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

3 risposte a Rapito il corpo di Cristo

  1. oste dell'ostia dice:

    Cos’è un ostiaggio? Ma, soprattutto, cos’è una Nazione?

  2. Coso del Cantone dice:

    ignoto freund, non avevo notato cotanta finezza: ostiaggio sulla locandina anziché ostaggio! perché sono ostie in ostaggio! son piegato dal ridere come un metro da falegname riposto, epperciò impossibilitato a rispondere al tuo secondo pregiato quesito, maledizione, ha ha, dannazione und donnerwetter, zum teufel, no! ci riprovo a ripondere, daìì, mi ci metto di bozen buonen, macché.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *