Quello dell’India e di Ruggero

rammstein_ruggero

Piccoli Nemo e Piccoli Ego, siamo fatti della stessa materia dei sogni, e la Luna può ancora esser fatta di formaggio. E di questi sogni, alcuni, uno, eccolo:

Questo sogno era molto bizzarro, lungo e strutturato, ma ricordo solo una scena e pochi particolari. Io e il mio amico Giovanni andiamo in una foresta, al cui centro c’è il confine tra Italia e India. Il confine è delimitato da una capanna circondata da palme e bambù, al cui interno vive un uomo di nome Ruggero che ha l’apparenza di un’ombra e che passa tutto il tempo ad ascoltare i Rammstein. Ricordo solo altri due risvolti: 1. Ruggero viaggia con noi a giro per l’Asia 2. Dopo due o tre anni lo sposo.

7isLS, sogno del 17 dicembre 2012

Vuoi veder pubblicato il tuo sogno? Scrivi qui.

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *