Quando imparare le lingue

tongues

Lettore, leggi il testo sotto. Poi tocca a te. Sei invitato ad andare oltre il testo leggendolo come un’allegoria. Non c’e’ un’unica soluzione. Vanno bene tutte le chiavi, pur che aprano verso significati nuovi. Inviami la tua risposta entro lunedi’ prossimo. Le letture piu’ belle saranno pubblicate nella vetrina. Alla fine dell’anno 2013 si vincono altri tre libri (i primi tre son già stati spediti), assegnati a suo capriccio da uno dei curatori del sito.

Se si vogliono o si devono conoscere delle lingue straniere, è bene dedicare a questo apprendimento gli anni della giovinezza, piuttosto che quelli della vecchiaia. I bambini sono predisposti biologicamente a riprodurre suoni e cogliere le strutture di una lingua, quella materna ma anche qualsiasi altra. Gli adolescenti e i giovani sono meno imitativi dei bambini, ma in compenso hanno capacità cognitive più sviluppate e, se motivati, riescono con facilità ad apprendere lingue straniere, pur ovviamente con varianti individuali. Un anno di soggiorno studio in un qualsiasi paese straniero porta un adolescente a parlare la lingua del posto quasi come i locali.
Quando si lasciano gli studi per il lavoro, è bene conoscere già le lingue straniere, perché lavorando si avranno meno tempo e minor concentrazione per approfondire o iniziare lo studio di una lingua. Inoltre, se si vuole investire sullo studio di una lingua, prima si fa questo investimento, maggiore sarà il numero di anni in cui si potrà godere dei suoi frutti.
Con tutto questo, va anche detto che lo studio di una lingua straniera, anche a novant’anni, resta comunque un’avventura meravigliosa. Ai miei occhi essa assomiglia a una nuova nascita, con la conquista di una nuova innocenza. Infatti per entrare nello spirito di una lingua straniera devi lasciare tutte le tue sicurezze e, come un bambino piccolo, imparare a interagire con un mondo tutto nuovo. È una buona idea farlo, anche perché uno dei vantaggi è che questo mantiene agile il cervello.

Carla Muschio
Scrivimi e visita il mio sito

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *