Phil Ochs / La bella protesta

Phil_Ochs

«In tempi tanto brutti, l’unica vera protesta è la bellezza».
Queste parole del cantautore Phil Ochs (uno degli autori della «colonna sonora» della protesta Usa antiguerra in Vietnam) mi continuano a risuonare in testa ogni volta che vedo i titoli dei giornali in questi giorni: «Corriere», «Repubblica», «Fatto» e «Stampa» scambiano l’uso della parolaccia con il giornalismo aggiornato; un po’ come quelli che pensano di essere internazionali se infilano nove parole di inglese in un discorso di venti.
E sì che in Italia la questione della bellezza dovremmo sentirla: diciamo «una bella persona» laddove altrove si dice «una persona buona», il bello dovrebbe essere una categoria dello spirito; ma poi basta vedere come gli scempi edilizi abbiano colpito quel miracolo armonico di natura e umanità che era il territorio italiano e si capisce: il bello è una categoria dello spirito. Santo.

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *