Partecipazione / Dàgli al sindacato

frenzi80

Riporto quanto ha scritto Partecipazione nel suo Bouillabaisse il 13 marzo. Dice: ma è il 24 aprile, oggi. Dico: come osi rivolgermi la parola, eh? (L’immagine è via Giò Schiavinato).

Quando Matteo Renzi ha dato contro ai sindacati, ho detto, qatzo, è svolta veramente, adesso gli rimprovera tutte le sabbie mobili in cui i sindacati sono rimasti con le gambe bloccate: adesso gli dice che sono stupidi a parlar solo di operai e di impiegati, che il mercato del lavoro è cambiato e che adesso fai le notule, o ti apri la partita iva per fatturare a una sola società, stando là dalle 9 alle 18, gli dirà che il compito di un sindacato sarà rinnovarsi a mano a mano che cambia il mondo del lavoro, e mhinqia Sabry, glielo dirà finalmente che contratto nazionale e sciopero sono termini anacronistici più della carta da parati a strisce bianche e blu. E che mentre questi parlavano dell’argomento a piacere, pure il contratto a progetto è diventato un’ambizione.
Invece Matteo Renzi mi ha stupito.
Nuovamente.
Dà 80 Euro in più a chi ha già una busta paga.

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *