Mortifera Selene / The killing Moon

mortiferaselene

(Traduzione di The killing Moon di Echo and the Bunnymen curata da Mastro Giulio – cliccare sul titolo per il testo originale, o in su la linguetta Parole foreste)

Oscura storia nelle cui notturne pieghe si cela forse un omicidio, cui il protagonista sarebbe condotto da un inflessibile destino che ignora, quasi irride la volontà dell’uomo; mentre sotto la luna si svolge un amore non privo di risvolti inquietanti, dai quali forse ha origine il probabile delitto.

Parole

MORTIFERA SELENE.

Selène s’azzurrava[1]
quando v’ho io veggiuta[2].
A embracciar me voi andava,
tarda era divenuta
l’ora d’implorar voi
o tutto cancellare:
pur s’io sapea che poi
l’ora mortal sarìa[3]
giunta, deo[4] confessare
malvolentieri mia.

Fato, inimico sta
a vostra voluntade:
ogne difficultade
passa, et attenderà
sin a l’istante in cui
voi cederete a lui.

Sanz’astri s’annottava
quando veggiuta v’ho:
voi me baciaste prava[5],
la labbia m’incantò[6];
Tuo cielo tutto adorno
di monili ma, ahimè,
de la mortal Selèn
troppo celer vie’ il giorno[7].

Fato, inimico sta
a vostra voluntade:
ogne difficultade
passa, et attenderà
sin a l’istante in cui
voi cederete a lui.

*********

[1] «Sotto una luna blu» (che in originale suggeriva anche malinconia). [2] Vista. [3] Sarebbe. [4] Devo. [5] Malvagia, perversa. [6] «Le tue labbra mi avvolsero in un sortilegio». [7] Il momento giunge troppo presto.

Musica

Parole foreste

Through the thick and thin
He will wait until
You give yourself to him

In starlit nights I saw you
So cruelly you kissed me
Your lips a magic world
Your sky all hung with jewels
The killing moon
Will come too soon

Fate
Up against your will
Through the thick and thin
He will wait until
You give yourself to him

Under blue moon I saw you
So soon you’ll take me
Up in your arms
Too late to beg you or cancel it
Though I know it must be the killing time
Unwillingly mine

Fate
Up against your will
Through the thick and thin
He will wait until
You give yourself to him

Proponi la tua rima petrosa (dopo aver consultato le liste)
Mastro Giulio e visita il suo sito

Informazioni su Mastro Giulio

Nacqui, conobbi la letteratura, conobbi il rock'nroll, li fusi.
Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *