Malta: la Seconda guerra mondiale

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

All’epoca della Seconda guerra mondiale Malta era colonia britannica e fu una base strategica importante. Venne pesantemente bombardata dall’aviazione italiana e da quella tedesca e soffrì molto per mancanza di approvvigionamenti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

I numerosi monumenti ai caduti della Seconda guerra mondiale testimoniano la portata dell’impegno profuso e dei danni subiti. Infatti già nel 1942 l’«isola fortificata» venne insignita dal re inglese Giorgio VI della Croce di San Giorgio per «coraggio eroico e dedizione».

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Prima della celebre conferenza di Yalta del 4-11 febbraio 1945, in cui Churchill, Roosevelt e Stalin si accordarono sul futuro post-bellico dell’Europa, fu proprio a Malta che convennero i primi due, insieme ad alcuni generali dei loro eserciti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Nella Conferenza di Malta (30 gennaio-3 febbraio 1945) essi concordarono la linea da tenere nell’importante incontro di Yalta che li attendeva, in cui i tre grandi si sarebbero spartiti le zone di influenza in Europa.

Carla Muschio
Scrivimi e visita il mio sito

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *