L’età garzona / The youth

aleeee

(Traduzione curata da Andrea “Valerio” Del Cantone di The youth degli MGMT – cliccare sul titolo per il testo originale)

Lirica composta da giovin uomini come esortazione alla vitalità e al mutamento tipici degli anni verdi, ma anche alla ugualmente caratteristica riottosità.
Carme diseducativo, quindi? Ma no, son garzoni…

 

L’ETÀ GARZONA.

Insieme si viva s’ami si dorma,
insieme le strade [1] -sì sia la norma-
anneghin amor calor luce e più:
Adunata, appello, all’armi, su!

Li genitori? Si barrino fora!
Tresca, carola? Si danzin ad hora!
S’attreccin le membra, salgan le grida,
si scotan le mani, che pluvia arrida!

Perché hodie, diman, anco [2] le stelle
sorgeran sempre etterne et belle.
E s’a cangiar esordia garzonezza
già, tu del cangiar corrai [3] la brezza?

Sufficie picciol manipolo d’anni
che [4] mutino l’onde li propri panni:
dal dispregio al plauso. Et in ispregio
ad onne procella od al calor regio

noi di concerto l’apprender povemo:
insieme cangiamo, cossì vivemo.
Sì, ora al cangiar esordia garzonezza,
e tu? Del cangiar proverai l’ebbrezza?

 

[1] è il complemento oggetto. [2] vale “ancora”. [3] correrai. [4] perchè.

Informazioni su Mastro Giulio

Nacqui, conobbi la letteratura, conobbi il rock'nroll, li fusi.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *