Lei era cattolica, lui protestante

Posto che sia vera la situazione (non lo so: vista così su The meta picture e ora non ho tempo di fare ricerche e poi non ne avrò voglia), secondo me -essendo una mano impegnata- l’altra alza il ditino medio per salutare le differenze religiose.
Tuttavia, e sempre che sia tutto vero, uno/a dei due non poteva rinunciare alla propria religione dopo la morte? Sbruffoncelli, dai.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *