Le mani, su la testa

Autore ignoto (a chi scrive), ancora; non metto collegamenti perché tutti quelli che la pubblicano scrivono: non si conosce l’autore, oppure non dicono niente.
Per ottenere questa immagine ci vuole una bella squadra, se non numerosissima almeno affiatata il lungo tempo del giusto scatto fotografico. E ancora, e ancora.
Continuando a pensarci, ha un buon sapore che chi l’ha fatto si contenti del risultato e non voglia gli sia attribuito, segno di una nobiltà di cui son totalmente libero (e una parte di me spera scriva a tutti imbelvito e chieda: riconoscetemi).

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *