Le foto dell’estate

fotoestate

Lettore, leggi la scenetta e risolvi la situazione, o modificala, con le maniere migliori che riesci a pensare. Anche se non mi hai mai scritto, comincia ora. Inviami il tuo testo entro domenica prossima. Saranno gradite anche citazioni stimolanti sull’argomento. Le risposte migliori verranno pubblicate nella vetrina entro il lunedì successivo. Alla fine dell’anno 2014 si vincono tre libri, assegnati a suo capriccio da uno dei curatori del sito.

Carla Muschio
Scrivimi e visita il mio sito

 

Aldo è un fotografo mediocre, ma appassionato. Ogni estate fa un viaggio importante da cui torna con una grande messe di immagini. A settembre raccoglie gli amici per una serata in cui, oltre a bevande e stuzzichini, serve loro i suoi ricordi di viaggio.
Ecco che tutti sono arrivati. Le conversazioni si spengono, i bicchieri si posano mentre vengono abbassate le luci e sulla parete bianca incominciano ad essere proiettate le immagini. Il commento di Aldo che accompagna lo scorrere delle foto è ricco di informazioni, ma forse troppo dettagliato. Marisa sbircia il cellulare per vedere che ore sono. Quanto manca alla fine? Ada, la cugina, dopo una mezz’oretta si alza per andare in bagno. Dopo un po’ tutti si stanno annoiando, anche chi è sinceramente interessato alle bellezze della Borgogna che Aldo sta mostrando.
Se Dio vuole arriva la fine della proiezione. Le luci si riaccendono. È solo allora che si scopre che Dario è seduto tutto storto sulla sedia, addormentato.

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *