L’arte di strada sui muri di Parigi: all’assalto

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il movimento della street art è nato negli anni 1970 negli Stati Uniti, e precisamente a New York, per poi estendersi  via via a tutto il continente americano (sia nord che sud) e all’Europa.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

A produrlo sono state inizialmente le comunità marginalizzate di origini latine e africane, che lasciando forti segni sulle superfici pubbliche della città affermavano dei loro valori e in qualche modo se ne appropriavano.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Da tempo alla schiera degli artisti di strada si sono aggiunti giovani del posto provenienti dal ceto medio, che esprimono attraverso le loro opere una ribellione ai valori costituiti, una sfida ai muri e alle barriere imposti dalla società.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Quale che sia il colore della pelle dell’artista di strada, la valenza politica e eversiva del suo lavoro rimane forte. Non è un caso che a Parigi la fioritura dell’arte di strada si osservi soprattutto a Belleville, dove è molto alta la concentrazione di immigrati.

Carla Muschio
Scrivimi e visita il mio sito

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *