Il nuovo presidente della Repubblica è il vecchio

elezionipresidentedellarepubblica

Stefano Rodotà aveva due caratteristiche che gli hanno impedito di diventare presidente della Repubblica: 1) è dalla parte dei diritti di tutti, Costituzione alla mano; 2) sul punto 1 è intrattabile.
Giorgio Napolitano, vecchio presidente della Repubblica dimissionario, è il nuovo presidente della Repubblica, con maggioranza che sfiora* i 2/3 dei «grandi elettori». Tristezza.

*Errore: i 2/3 erano 672. Napolitano ha preso 738 voti. Nel vòto di potere, non si sa più a chi votarsi. Anzi, i poltici politicanti lo sanno; sempre; sempre.

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *