Il critico Mel Brooks

Nel 1963 Mel Brooks vinse un Oscar per un corto animato, “The critic”, in cui forme astratte, talvolta geometriche, talvolta simili a quelle “viste quando studiava biologia”, si muovono e si combinano sullo schermo, mentre danzano le note di un’arpa. Brooks fa finta di essere un 71enne (invece è nato nel 1926) facente parte del pubblico che assiste alla proiezione, che non fa altro che lamentarsi per tutto il tempo, mentre “il resto” del pubblico gli chiede e intima di tacere più volte, inutilmente (“Hey could you shut up?”, “I’m 71 lady. I gotta right to be loud. I’m gonna die soon.” – “Ehi, può tacere?” “Ho 71 anni, signora. Ho il diritto di essere rumoroso. Morirò presto”). Il suo “Fa’ qualcosa di costruttivo. Fa’ una scarpa” (“Do something constructive… Make a shoe!”) in Usa è diventato proverbiale nella critica d’arte – di qualsiasi arte-, così come altre frasi, tipo “It must be some symbolism… I think its symbolic of JUNK!” (“Deve esserci qualche simbolismo… Penso che sia simbolo di SPAZZATURA”),  “Uh-oh itza cacaroach, good luck to you your cacaroach mista ,I didn’t come to two dollars and a movie to see a cacaroach!” (“Uh-oh è uno scarrafone, bona fortuna a te e al tuo scarafaggio, signo’, non ho sborsato due dollari per vedere al cinema uno scarafaggio”) eccetera. La cosa curiosa è che spesso il cartone è stato malinteso: qui Brooks (di origine ebraica) non vuole prendere in giro la pretenziosità di “cartoni animati artistici” o dell’arte astratta (il cartone rimanda alle pellicole astratte alla Norman McLaren), qui si fa beffe di un personaggio tipico, la macchietta del vecchio ebreo con i suoi giudizi tagliati con l’accetta e rifiniti col piccone su quanto non capisce. D’altronde, a vedere l'”arte” di tanti pelapatate mancati che circola oggi…
Testo e narrazione di Mel Brooks, direzione e produzione di  Ernest Pintoff, disegno e animazione di Bob Heath.

MEL BROOKS, THE CRITIC

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *