Hugleikur Dagsson

gazavisto

L’autore di queste vignette, islandese, così si presenta sul proprio sito, Hooligan!: «Mi chiamo Hugleikur Dagsson. Hooligan per i miei amici che parlano inglese. Sono un artista e un vignettista. In breve, artignettista. Scrivo inoltre per lo schermo e per la scena. In breve, schena». Nella vignetta sopra (intitolata Repliche), la voce della tv dice: «Almeno 150 persone sono morte da quando sono cominciati a scoppiare episodi di violenza nella Striscia di Gaza», e il telespettatore: «Questo episodio l’ho già visto».

whitney

Questa l’ho vista la prima volta subito dopo la morte di Whitney Houston. In alto a sinistra: «Booo! Sei il passato! Ti odiamo! Molla!»; in basso a destra: «Oh no! E’ tristissimo! Era di ispirazione per tutti noi! Ti ameremo per sempre» (l’ultima frase è anche il titolo di una canzone di WH).

buonsanvalentino

Buon San Valentino.

appuntamento

Come funzionano gli appuntamenti, almeno secondo l’artignettista. Donna: «Ragazzo, son stata qui a sfrucugliarmela per ore parlando di me e non mi hai detto niente su di t…». Uomo: «Quando si fa sesso?» (un po’ sciocca di sale, mi pare).

poicirideremo

«Un giorno ripenseremo a questo momento e rideremo».

 

palledifuoco

Interpretazione dei titoli di alcune canzoni famose: Great balls of fire / Grandi palle di fuoco portata al successo da Jerry Lee Lewis

extreme

More than words / Più delle parole degli Extreme…

soffione

…Blowing in the wind / Soffiando nel vento di Bob Dylan (avviso per chi viaggia in terre anglofone: blow in inglese indica sia il soffiare, anche del vento, sia l’atto di praticar mugolone. Nella pratica però in tal caso da quelle parti non si soffia, tranquilli. Non è come la guida a sinistra, si fa tutto alla solita maniera)…

perdendo la mia religione

… Losing my religion / Perdendo la mia fede dei Rem (nel fumetto: «Sapete una cosa, ragazze? Mi sono appena resa conto che Twilight è cacca»)…

soldigratis

… Money for nothing / Soldi in cambio di niente dei Dire straits. E infine come funzionano le proteste: nell’ordine, contro la guerra, per l’ambiente, quando la gente perde soldi.

proteste

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

2 risposte a Hugleikur Dagsson

  1. Ire dice:

    Mi spiegate la vignetta “un giorno ripenseremo a questo momento e rideremo”? Grazie mille

    • Coso del Cantone dice:

      è un modo di prendere in giro l’abitudine alla frase fatta, utilizzandone una di solito usata nella narrativa (cinematografica, scritta) per commentare un momento difficile passato dai protagonisti: saltare un dirupo, passare un esame. qui è viene pronunciata in occasione della sepoltura, e va da sé quanto sentimento ci metta l’officiante a fare quel che fa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *