Hong Seon Jang / La cittadella della stampa

alt_1

Hong Seon Jang ha realizzato Type City utilizzando caratteri mobili di stampa, riarrangiati, fusi, tagliati e disposti in modo da formare un tipico panorama cittadino ultrametropolitano (New York, Tokyo) in riva a un fiume o dinnanzi a un mare/lago. E’ curioso come quest’opera da una parte abbia il sapore di un futuro-metallo, in cui il verde brilla per assenza, e dall’altra non possa fare a meno di servirsi di un recentissimo passato (i caratteri di stampa, resi sorpassati dalle informatiche modernerie) per darvi forma. Tuttavia, e forse, la chiave è proprio qui.
Le ultime due immagini vengono da un progetto analogo, realizzato in seguito, su scala maggiore, e ricordano il racconto di Frederik Pohl Il tunnel sotto il mondo (cliccare con prudenza per non rovinarsi la lettura).
(Via Quipsologies)

alt_4

alt_3

alt_2

detail

typecity2

typecity

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *