Gli improponibili e la proposta

giocotrecarte

Uno si chiede: ma come fa la cocuzza del Pdl a solo pensare di proporre al Pd ministri come Brunetta e Gelmini, tra i più odiati a sinistra? E’ il giochino delle tre carte. Non mi accettare loro? Allora io dire Violante o simil tale alla Giustizia (meglio di sinistra, si spara più francamente).  Capire tu cosa dire io, sì? Io spiegare che capire anche scemi. E sovrammerca: getta sul tappeto ddl come se fosse al governo. Lo è?
Staremo a vedere. Intanto aggiorno l’immagine in apertura in modo che sia più in sintonia con i grandi principi del governo di unità nazionale in fieri, in questo 25 aprile.

non-vedo-non-sento-no-parlo-non-te-la-do

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *