Geppe Brillo: mo’ vi mento

geppebrillonumeri

Il M5S al Quirinale, postato il 21 Marzo 2013 alle 10:52, attacca:

Questa mattina mi sono recato al Quirinale con i capigruppo alla Camera e al Senato, Roberta Lombardi e Vito Crimi, per incontrare il presidente della Repubblica e riferire la posizione del MoVimento 5 Stelle.
Il M5S è stato il primo per numero di voti alle ultime elezioni. Per questo […]

A parlare è Beppe Grillo, a straparlare pure. Conti alla mano, citando Fabio Sabatini dal «Fatto quotidiano»:

Il Movimento 5 Stelle non è il primo partito. Secondo i dati ufficiali riportati sul sito del ministero degli Interni, alla Camera (Italia + Estero) il Pd ha ottenuto 8.932.615 voti, mentre il M5S ne ha ottenuti 8.784.499. Il Pd ha avuto quindi 148.116 voti in più. Anche al Senato, il Pd ha ottenuto più voti del M5S: 8.674.893 contro 7.375.412.

E non è neppure esatto e bastevole: perché il Pd non si presentava da solo, bensì in coalizione, e conta il voto di coalizione (altrimenti, per dirne una all’interno del centro-sinistra, date le soglie di sbarramento il Svp non avrebbe avuto seggi). In quanti hanno dato fiducia allo schieramento capeggiato da Bersani? 10.047.808 + 288.092 cittadini per la Camera e 9.686.471 + 274.732 per il Senato (non conto quelli di Sel, che si presentava da sola e che non ha ottenuto seggi).
Quindi, la coalizione capeggiata da Bersani ha ottenuto 10.335.900 voti alla Camera contro i 8.784.499 voti ottenuti dalla coalizione di un solo partito guidata da Beppe Grillo; e la coalizione capeggiata da Bersani ha ottenuto 9.961203 voti  contro i 7.375.412 voti ottenuti dalla coalizione di un solo partito guidata da Beppe Grillo.
Tante battaglie di Beppe Grillo son giuste (magari non tutte prioritarie per la nazione, eh), altre per me son idiozie. Quella del M5s primo partito è semplicemente una bugia. Politica.

totononvede

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *