Frankie Hi-nrg Mc / Quelli che benpensano

Una delle migliori canzoni di sempre, sicuramente la migliore nel ritrarre la figura dell’arrampicatore sociale che benpensa e malfà (sempre di predicatori e razzolatori si tratta). All’epoca, nel 1997, la figura era incarnata dal cosiddetto yuppie, una parola del Menga (regno riccamente abitato da persone, idee, parole, artistate) che identificava i giovani rampanti. Per fortuna la parola è caduta nell’oblio, per sfortuna il modo di fare di queste persone no.
Il riferimento alla zingara e alla luna nera è dovuto a un popolare gioco televisivo, in cui una finta zingara girava al partecipante una sorta di tarocchi: se azzeccavi una combinazione di carte ti portavi a casa i soldi, se ti usciva la luna nera era finita, nisba grana, ciao. Era anche l’epoca in cui si sentiva dire che bisognava «dar fuoco agli zingari» da parte dei benpensanti malfattori.
Quante cose son cambiate, eh! La miseria nel cuore, proprio (miseria in ogni senso, proprio in ogni).
Il ritornello lo canta Riccardo Sinigallia, in taxi assieme a Ice One, produttore del disco, e al regista del video, Francesco Di Gesù: cioè lo stesso Frankie.
E bravo, bravo.

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *