Elezioni 2013: tutto in due sequenze

elezioni2013

Ecco, pensavo che mi sarei svegliato così, come nell’immagine soprastante. Invece un votante su tre, o poco meno, ha deciso di svendere la propria fiducia dandola ancora una volta a Pdl+Lega. Gli incapaci corrotti che non mantengono le promesse e che hanno portato il paese allo sfascio, considerando moneta i più elementari diritti civili (li avrebbe solo chi se li può permettere). I parolai che sbavano di Roma ladrona e poi li han beccati a rubare di tutto e di più. Uno su tre, quasi.

palmoinfaccia

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

2 risposte a Elezioni 2013: tutto in due sequenze

  1. tuseiunfifone dice:

    Uno su tre, appunto, restano due elettori su tre, prima erano uno su due. E’ un enorme passo avanti, perchè non sei contento?

    • Coso del Cantone dice:

      conosci la sega cinese? trattasi di pratica autoerotica consistente nel poggiare il proprio glande su un’incudine e percuoterlo varie volte con un martello. quando godi? quando sbagli.
      ecco, son contentissimo. anzi, godo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *