Destatevi! / Wake up

svegliaaaaaaaaa

(Traduzione curata da Mastro Giulio di Wake up degli Arcade Fire – cliccare sul titolo per il testo originale)

DESTATEVI!

Un altro carme sulla giovinezza, che ad essa guarda con occhio meno apologetico e più ammonitore rispetto a L’età garzona.

Covelle[1] m’empì il cor d’un nulla ignoto
e alcun mi disse d’arrestar le larme[2];
ma senescendo il cor è d’amor vòto
e s’en va esta menzogna a disvelarme.

Destatevi, o garzoni, e ‘l vostro errore
arrestate pria ch’altri fian la state[3]
in polve! Se, garzoni, tali state
fian grandi i sembianti[4] ma in pezzi il core.

Altro non siam che miriade di parvi
dei, che procelle s’en vanno causando
et onne bona cosa arrugginando:
ho credenza che mano dovrem darvi.

Folgori mie sfavillano e fan chiaro
ov’io mi stia recando: verso ‘l dì
che ‘l mietitor mia man verrà a lambir:
in giuso guarda, è d’uopo essere preparo[5].

***********

[1] Qualcosa. [2] Lacrime. [3] Riducano l’estate. [4] Corpi. [5] Pronto.

Informazioni su Mastro Giulio

Nacqui, conobbi la letteratura, conobbi il rock'nroll, li fusi.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *