Il cimitero di Chania

carrube MOD  LIGHT copy

Giustamente gli archeologi scavano le necropoli, perché esse danno molte informazioni sullo stile di vita (e di morte) di una civiltà. Infatti il museo archeologico di Chania possiede molti corredi tombali locali in cui vediamo gioielli, vasellame, strumenti di lavoro.

cimitero 3  MOD  LIGHT

Mi è venuta la curiosità di indagare la necropoli di oggi, il cimitero della città.

bevuto caffu00E8 MOD  LIGHT

Molte tombe hanno in testa una sorta di vetrinetta protetta su tutti i lati che contiene nomi e immagini dei morti, qualche fiore artificiale e anche soprammobili o altri oggetti, evidentemente cari al defunto.

calle veneziana  MOD  LIGHT

Tra qualche secolo gli archeologi troveranno queste fotografie e soprammobili e trarranno conclusioni sui nostri tempi, notando una continuità tra le tombe d’oggi e quelle minoiche.

cimitero 4  MOD  LIGHT

E che dire della tomba tutta ombreggiata da una pergola di buganvillea in fiore, come una bella villa sul mare? Credo che Persefone approvi questa iniziativa dei parenti del morto.

 Carla Muschio
Scrivimi e visita il mio sito

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *