Ben Heine, amico di matita

Ben Heine, un artista visuale multidisciplinare (così la definizione sul suo sito), è nato nel 1983 in Costa d’Avorio da genitori belgi. Tornato nel 1990  al paese natio (dei suoi, però), si trovò malissimo: accipicchia, si rivelò subito essere un bambino pieno di turbe & esigenze. Nel 1994 tuttavia scoprì che energia, paure ed ideali potevano essere canalizzati in progetti visivi. E qui cominciò l’avventura del signor… no, nel mondo della pittura e del disegno. Ha esposto in Belgio, Gran Bretagna, Francia, Canada, USA, Germania, Turchia, Romania, Brasile, Sud Corea e Spagna, secondo il suo sito. In Italia ancora no, casomai qualcuno volesse rimediare sul suo sito ci sono i modi per contattarlo.
Autodidatta in disegno e fotografia, è soprattutto conosciuto per tre serie (soprattredette, l’ultima): Circolismo digitale, Carne e acrilico, Matita contro macchina fotografica. Le immagini sono tutte un po’ deformate, se volete vederle a proporzioni naturali (e conoscerne il titolo) visitate il sito di Heine.
Buona multidisciplinare visione, e perdonate il titolo.

BEN HEINE: DAL CIRCOLISMO DIGITALE ALLA MATITA CONTRO LA MACCHINA FOTOGRAFICA

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *