Bassi e Chirichelli / Illustratori

illustratori

Via Revoltart, un documentario di Andrea Chirichelli e Marco Bassi sul mestiere di illustratori.
Traduco dalla presentazione sotto il video:

Il lavoro di illustratori indipendenti è un lavoro «nuovo», soprattutto in Europa, anche se da alcuni punti di vista può essere considerato vecchio quanto la stampa. Al giorno d’oggi gli illustratori di successo sono conosciuti a livello internazionale, guadagnano parecchio e viaggiano molto per trovare nuove fonti di ispirazione.
Ma come si diventa illustratori? Come prende vita un’immagine? Quanto ci vuole per creare uno stile personale e riconoscibile? Quali passi intraprendere per diventare famosi e lavorare per riviste, siti e testate internazionali?
Illustratori pone tali domande a quattro artisti italiani, famosi nel mondo e premiati svariate volte internazionalmente: Alessandro Shout Gottardo, Emiliano Ponzi, Olimpia Zagnoli e Francesco Poroli. Quattro persone che, attraverso un miscuglio di talento e tecnologia, sono riuscite a realizzare il proprio sogno.
L’elenco delle testate per cui lavorano è sconfinato:  The New York Times, The New Yorker, Los Angeles Times, Time, Wired, GQ, Vanity Fair, Newsweek, The Washington Post , Businessweek, The Boston Globe, Le Monde, The Guardian, London Telegraph, Rolling Stone; e questo per tacere di siti e agenzie pubblicitarie.

Da notare un passaggio nella prima intervista: oltreoceano, e probabilmente oltralpe, per sfondare non devi conoscere, basta essere bravo. Da noi, siamo nell’Italia fino al collo (come ha detto non mi ricordo chi).

 

ILLUSTRATORI

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *