Artisti di strada a Bergamo, 2013 / Le cose che non hai fatto

bergamobuski

Se ingrandite l’immagine potete leggere, in inglese: «Non importa da dove vieni, importa dove vai. E nessuno viene ricordato per le cose che non ha fatto». Aha.
Manuela B., cui dobbiamo la foto e più di un grazie, chiosa: «Fu una bella manifestazione quella del 2013, che non ha però avuto seguito, come spesso accade per quel che varrebbe la pena di replicare!
Di fatto andò così: sul muro da tempo vi era un dipinto di Stefano Caglioni, figura nota in città [Bergamo] e dalla storia amara; quando vi fu la “due giorni” dedicata agli artisti di strada si esibirono nelle vie San Bernardino e Moroni (la foto riproduce un muro all’inizio di via San Bernardino), e in quell’occasione il murale fu “incorniciato” e fu aggiunto il testo scritto».
Testo che, segnala Manuela, deriva da una canzone di Frank Turner, Peggy sang the blues. Ed eccola.

FRANK TURNER / PEGGY SANG THE BLUES

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *