Artega, o Sì, Signori miei. Checché ne pensiate mai, QUESTA E’ ARTE

Una mirabile sequenza purtroppo di autore ignoto. Lode immarcescibile.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *