Ammaliato / Spellbound

donnacroce

(Trad. curata da Mastro Giulio di Spellbound di Siouxsie and the Banshees, cliccare sul titolo per il testo originale)

Qui si descrivono gli effetti della magia di una strega, magia che come tale è da considerarsi sommamente blasfema, considerato che tra i suoi effetti, illustrati nel carme, v’è quello di spingere a ribellarsi verso i venerandi anziani, illustri custodi, in ogni congrega umana, delle più nobili tradizioni.
Essa è inoltre forte al punto che non si sa se essa strega sia d’origine albionica o se, come suggerirebbe il nome, essa provenga dal Nuovo Mondo; né è chiaro se la Dama in questione sia l’autrice dell’incanto o se si limiti a narrarlo.

Parole
AMMALIATO

Di tra le sbarre di cuna[1] una voce
invitante ora giugne[2], e a vorticare
te spigne: più scelta non v’è, sei in croce.

Et alte risa senti traversare
le mura, te sospingon, sanza posa
né scelta alcuna, in moto circolare.

I passi poscia scegli di maliosa
danza di fantocci di pezza: siamo
rapiti da una malìa vigorosa.

Obliar giammai tu devi che dobbiamo,
se nostri seniori obliano lor prieghi[3],
lor tòrre[4], poi scagliarli, farne stramo[5].

Se tuo’ balocchi temi ormai sien sleghi[6]
da logica e control, sol è illusione
da cui te stesso non sottrai né neghi.

Et or lo suon di magne risa suone
di tra le mura e te spigne a veloce
vorticare, sanza lassarti opzione:

incanto vincolotti su sua croce.

_______
[1] Culla. [2] Arriva. [3] “Nel caso in cui i nostri anziani dimentichino le loro preghiere”. [4] Prendere. [5] Sarebbe “strame”, traduzione libera dell’originale “gettarli per le scale”. [6] Slegàti.

Musica

Parole foreste
SPELLBOUND

From the cradle bars
Comes a beckoning voice
It sends you spinning
you have no choice

You hear laughter
Cracking through the walls
It sends you spinning
You have no choice

Following the footsteps
Of a rag doll dance
We are entranced
Spellbound

And don’t forget
When your elders forget
To say their prayers
Take them by the legs
And throw them down the stairs

When you think
Your toys have gone berserk
It’s an illusion
You cannot shirk

You hear laughter
Cracking through the walls
It sends you spinning
You have no choice

Following the footsteps
Of a rag doll dance
We are entranced
Spellbound

Proponi la tua rima petrosa (dopo aver consultato le liste)
Mastro Giulio e visita il suo sito

Informazioni su Mastro Giulio

Nacqui, conobbi la letteratura, conobbi il rock'n'roll, li fusi.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *