Aita! / Help!

aita2

(Traduzione curata da Mastro Giulio di Help! dei Beatles – cliccare sul titolo per il testo originale, o in su la linguetta Parole foreste)

Pur al culmine della fama e degli apprezzamenti mondani, l’autore di questa lirica sente che nella sua vita v’è un vuoto, che manca qualcosa. Dunque si rivolge a persona cara, amico o amata, per chiedere quella vicinanza umana che sola può arricchire davvero il nostro infelice transito in questa terra.

Parole

AITA!

Aita! M’abbisogna qualcheduno!
Aita! Non un qualchedun qualunque!
Aita! Sai che m’abbisogna e dunque
Aita! in mio soccorso v’è nessuno?

Quand’i’ era giovincel ben più ch’addì
d’aita di niun in verun[1] modo
i’ abbisognava; quel tempo or fuggì,
in disposizione[2] incerta mi rodo.
Or so d’aver cangiato mente e core,
operti ho usci ond’ero[3] pria di fuore.

Cangiò la vita mia in cotante guise
ch’indipendentia par s’en gire[4] in fummo[5].
Sovente cedemi l’animo al summo[6]
che tutte mie certezze ne son lise;
e allor di te bisogno provo acuto
come giammai pria erami accaduto.

Aita me, se puo’, m’abbatte un duolo[7]
e ‘n grado[8] m’è che tu accanto a me sia;
aita me a tornar coi pie’ sul suolo,
t’en priego: aita me e la vita mia.

********

[1] Alcuno. “Non mi serviva in alcun modo l’aiuto di nessuno”. [2] la disposizione è quella dell’animo. [3] “Ho aperto porte dalle quali prima ero fuori. Onde=da cui. [4] Andarsene. [5]  Fumo, forma antica. [6] Al sommo, al massimo. [7] Dolore. [7] M’è in grado= apprezzo.

Musica

Parole foreste

HELP!

Help! I need somebody
Help! Not just anybody
Help! You know I need someone
Help!

When I was younger
So much younger than today
I never needed anybody’s
Help in any way
But now these days are gone
I’m not so self assured
Now I find I’ve changed my mind
I’ve opened up the doors

Help me if you can, I’m feeling down
And I do appreciate you being ‘round
Help me get my feet back on the ground
Won’t you please, please help me?

And now my life has changed
In oh, so many ways
My independence seems to
Vanish in the haze
But every now and then
I feel so insecure
I know that I just need you like
I’ve never done before

Help me if you can, I’m feeling down
And I do appreciate you being ‘round
Help me get my feet back on the ground
Won’t you please, please help me?

When I was younger
So much younger than today
I never needed anybody’s
Help in any way
But now these days are gone
I’m not so self assured
Now I find I’ve changed my mind
I’ve opened up the doors

Help me if you can, I’m feeling down
And I do appreciate you being ‘round
Help me get my feet back on the ground
Won’t you please, please help me?
Help me!
Help me!

 

 Proponi la tua rima petrosa (dopo aver consultato le liste)
Mastro Giulio e visita il suo sito

Informazioni su Mastro Giulio

Nacqui, conobbi la letteratura, conobbi il rock'nroll, li fusi.
Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *